Pac, Travert (Francia): “Piani nazionali sono opportunità”

Il ministro francese e' contrario all'ipotesi di cofinanziamento aiuti diretti

0
216

Brussels – “I piani nazionali per l’applicazione della Pac potrebbero essere un’opportunità per rendere la politica agricola più comprensibile e vicina sia agli agricoltori sia ai cittadini”.

E’ il commento del ministro dell’agricoltura francese Stéphane Travert durante un convegno a Parigi sul futuro della politica agricola europea.

Il nuovo approccio ‘flessibile’ alla Pac, proposto mercoledì scorso dalla Commissione europea, “è stato interpretato come un aumento della sussidiarietà, cosa che non sarebbe accettabile per mantenere intatta una politica che sia veramente comune – ha detto Travert – io al contrario ci vedo un’opportunità per renderla più comprensibile e vicina sia agli agricoltori sia ai cittadini. Comunque vigilerò con molta attenzione affinché l’ambizione comune della Pac non sia sminuita”.

Travert ha inoltre precisato di “essere fermamente contrario” a qualsiasi ipotesi di co-finanziamento degli aiuti diretti agli agricoltori, oggi erogati al 100% dal bilancio Ue. La Francia è il paese maggiore beneficiario dei fondi Pac.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here