Unione Europea, eurobarometro: 43% degli italiani voterebbero per rimanere nell’Ue

I dati del sondaggio Kantar Public

0
216

Londra – Nell’ultimo sondaggio Eurobarometro condotto tra l’8 e il 26 settembre 2018 da Kantar Public in tutti e 28 gli Stati membri e’ risultato che il 65% degli italiani si dichiara favorevole all’euro, ma il 43% degli intervistati in Italia sono i meno convinti dei benefici dell’appartenenza all’Unione Europea (43%).
In base a questo sondaggio, che sono state condotte con un campione di 27.474 europei di 16 anni o più, intervistati con metodologia faccia a faccia, il 68% degli europei ritiene che il proprio Paese abbia tratto beneficio dall’appartenenza all’Ue e il 61% degli intervistati considera positivamente la moneta unica.

In caso di referendum solo il 44% degli italiani voterebbe per restare nell’Ue contro il 66% a livello europeo. E’ il dato peggiore dei 28 paesi aderenti all’Ue.

Per il 68% degli europei, invece, il proprio Paese ha beneficiato dell’appartenenza all’Ue: si tratta del dato più alto dal 1983, mentre per il 62% è positivo appartenere all’Unione, il dato più alto dal 1992. La grande maggioranza degli italiani (65%) dichiara, inoltre, di essere favorevole all’euro, con una crescita di 4 punti rispetto a marzo 2018 e con una percentuale 61% superiore alla media Ue.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here