Brexit, La Camera dei Comuni ha approvato (321 sì, 299 no) una mozione di censura contro il governo

Aspettando l'11 dicembre

0
146

Londra – La Camera dei Comuni ha approvato (321 sì, 299 no) una mozione di censura promossa dal Labour (Tory Dominic Grieve) contro il governo Tory di Theresa May per la mancata pubblicazione integrale del parere legale sull’accordo di divorzio dall’Ue raggiunto dalla premier con Bruxelles. Il Parlamento ha approvato un nuovo emendamento ‘anti-governativo’ , in apertura del dibattito sull’accordo raggiunto sulla Brexit che andra’ al voto il prossimo 11 dicembre. Il testo obbliga l’esecutivo in caso di bocciatura dell’intesa presentata dalla premier, attribuendo al Parlamento voce in capitolo su qualunque opzione successiva, quindi un potere di veto su un ipotetico ‘no deal’.

Theresa May ha commentato il voto dicendo che l’accordo e’ stato firmato “nell’interesse del Paese. “Il popolo ha votato e il nostro dovere è attuare la Brexit”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here